Dal 2 al 4 giugno, a Lavarone, un’imponente rievocazione storica: “RECUPERANDO IL TEMPO”

Dal 2 al 4 giugno, a Lavarone, un’imponente rievocazione storica: “RECUPERANDO IL TEMPO”

Il TEMPO, una risorsa di cui tutti disponiamo e alla quale diamo valenze diverse. Ma il tempo segna in maniera indelebile chi siamo e perché lo siamo… soprattutto il tempo che fu! Il viaggio nel passato ci aiuta a ricordare, a non dimenticare e a trasferire un patrimonio storico culturale di grande spessore.
Da qui è nata, l’anno scorso, l’idea di una grande kermesse volta a farci ritornare cent’anni indietro nelle premesse che danno vita ad un grande evento che si svolgerà nella splendida cornice di Lavarone, sull’Alpe Cimbra, dal 2 al 4 giugno 2017: Recuperando il Tempo.

Il Comune di Lavarone con il coinvolgimento di molte associazioni e soprattutto dellapopolazione e dei tanti volontari di Lavarone vuole con questa manifestazione – alla seconda edizione – dare una rappresentazione Vera di quelli che sono stati nel passatogli usi, i costumi, i mestieri di questo territorio grazie ai quali oggi vanta un patrimonio storico culturale di grande unicità. Sarà un modo anche non impegnativo, ma nel rispetto del fatto storico, per far conoscere ai turisti e in particolar modo ai bambini il passato: proprio per loro sono in programma dei laboratori specifici, l’area dedicata ai giochi di una volta -la campana, la corsa con i sacchi, il cerchio, le bambole di pezza e molti altri-.

A fare da scenografia sarà Forte Belvedere, il più grande d’Europa e oggi sede di un allestimento museale multimediale, le frazioni che più hanno conservato i tratti di un tempo, Chiesa, Albertini, Bertoldi, Azzolini e Gionghi, il Lago di Lavarone luogo nei tempi di vacanza dell’Imperatore d’Austria e di Freud.

Oltre 300 figuranti con costumi dell’epoca animeranno le tre giornate e la sera del 2 giugno si potrà assistere al valzer viennese con abiti austroungarici ambientato nella meravigliosa terrazza, affacciata sul lago di Lavarone, dello storico Grand Hotel Astoria.

Alcuni degli appuntamenti principali:

SCAMPAGNATA IN FATTORIA: venerdì 2 giugno – dalle 10.00 alle 17.00
Donne in Campo e laboratori per adulti e bambini, taglio del fieno con la falce e produzione del burro. Pranzo montanaro su prenotazione.

PASSEGGIATA GASTRONOMICA: sabato 3 giugno – ore 9.45
percorso gastronomico di circa 4 km vi porterà tra le frazioni, dove potrete degustare piatti tipici di un tempo ed assistere a danze, spettacoli e momenti di vita quotidiana.

CERIMONIA, COMMEMORAZIONE E SFILATA da Forte Belvedere verso Gionghi, accompagnati dalla Banda Folkloristica di Folgaria e la Banda Comunale di Cortina d’Adige: domenica 4 giugno – dalle ore 9.30

Si allega il flyer con il programma completo.

INFO e ISCRIZIONI:
Tel. 0464 724144
lavarone@alpecimbra.it
www.recuperandoiltempo.it

Authored by: Juri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *